IL PADRE (*)

Quando le cose grandi divengono vage
Sono le cose piccole che vedi.
Un raggio di sole sul sipario,
una mosca sulla tavola, una macchia sulla tua camicia.

….
Segretamente hai sperato,
No, non sarà quello.
Fino a che anche quella speranza
Svani nel vuoto confuso. Mosca? Macchia?

….
C’è qualcuno qui. Chi sei? … Chi?
Gli occhi vedono senza riconoscere,
Le orecchie ascoltano senza capire,
Le labbra mormorano senza …, senza? …nonsenso.

….Stanco, intontito, lo sguardo vuoto.
….Vicina la fine liberanda.

GKC 2021

(*) : Film di Florian Zeller, con Anthony Hopkins e Olivia Colman (2020)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s